ATTENZIONE AL CLIENTE...quello che c'è da sapere

Il cliente, deve essere sempre al centro del nostro impegno…

Il servizio clienti è vitale per il buon funzionamento di qualsiasi organizzazione. Il cliente, che deve essere sempre al centro del nostro impegno e della nostra azione, dovrebbe sentirsi assistito in modo agile, amichevole e corretto e, soprattutto, che le sue aspettative siano superate. Nel post di oggi vedremo 10 chiavi per migliorare il nostro servizio clienti.

Il servizio clienti comprende tutti quei processi e reparti che interagiscono con il cliente o il consumatore. Tuttavia, questo servizio viene quasi sempre indicato dal servizio o dal reparto che comunica direttamente con i clienti, dove possono andare ad espandere le informazioni, richiedere un servizio tecnico, presentare reclami, suggerimenti, ecc. Vediamo insieme dunque quali sono le caratteristiche fondamentali di una buona attenzione al cliente per iniziare a prenderci cura della nostra clientela in modo che sia realmente soddisfatta e possa accrescere fidelizzazione e crescita.

Il cliente viene prima di tutto

È un gioco da ragazzi, ma dovrebbe quasi essere ripetuto come un mantra da parte dell’intera organizzazione, e in particolare dai lavoratori legati al servizio clienti.

Ascolta, ascolta e ascolta

Ascolto attivo significa che il ricevitore è pronto ad ascoltare, si concentra su ciò che dice il mittente ed è pronto a fornire risposte. L’ascolto attivo è forse il fattore più significativo per il successo del processo di assistenza ai clienti. Alcune raccomandazioni per lavorare attivamente nell’ascolto del servizio clienti potrebbero essere:

  • Concentrazione sul lavoro, evitando distrazioni
  • Ascolta fino alla fine dell’argomento dell’emittente.
  • Nel caso di dover fare domande per trovare maggiori informazioni, dovrebbero essere formulate in modo che il nostro interesse sia trasmesso al cliente.
  • Non interrompere il cliente mentre sta spiegando il suo problema, reclamo o richiesta.
  • Rifletti in precedenza su come tenterai di aiutare il cliente, evitando soluzioni prematuramente spensierate.
  • Sii empatico, cercando di capire le emozioni dell’emittente, i loro problemi, i loro bisogni e le loro aspettative, senza sminuire i problemi che sorgono e farli sentire sempre interessati.

Trasmetti un’immagine

È importante trasmettere un’immagine collegata ad alcuni valori come il seguente:

  • Fiducia
  • Diligenza e professionalità
  • Credibilità
  • Gentilezza e simpatia

Nella comunicazione, non solo ciò che viene detto è importante, ma lo è anche come lo si dice, oltre alla comunicazione non verbale. Come comunichiamo e quali passi prendiamo per rispondere al cliente, in quanto tempo e con quale risultato saranno i capisaldi per ottenere un’immagine con i valori descritti

Agire

Non consiste solo nell’ascoltare il cliente in modo attivo e cortese, ma anche nel seguire la procedura per risolvere il problema. Cioè, prendi nota del tuo bisogno, incidenza o richiesta e risolvila. Inoltre, questa azione deve essere:


  • Semplice, questo non complica la vita del cliente
  • Efficiente. Risolvi il problema con il volume minimo di risorse.

Rendi il servizio clienti molto accessibile

Questo è tanto per l’accessibilità del luogo o dello spazio quanto del tempo. L’accesso al servizio deve essere un processo semplice, molto meglio se è multicanale (se il cliente può arrivare per telefono, e-mail, faccia a faccia, ecc.) E con un ampio programma di assistenza.

Vuoi saperne di più?

Contattaci
2019-02-27T14:57:45+00:00